Maurizio Abate + Luca Venitucci

28.02.2019

Residency presentation

Abate + Venitucci

h. 21.30 ~ concerto / residency presentation

Maurizio Abate e Luca Venitucci lavoreranno nello spazio di Standards dal 25 al 28 Febbraio per confrontarsi partendo dai rispettivi percorsi sperimentando le alchimie che i loro strumenti produrranno in relazione allo spazio ospitante. Giovedi 28 Febbraio è previsto un concerto aperto al pubblico per restituire l’esperienza dei giorni precedenti.

//

La ricerca di Luca Venitucci sulla fisarmonica è incentrata sul tentativo di trarre da tale strumento sonorità diverse da quelle a cui viene usualmente associato. Le risorse espressive e dinamiche del mantice, la molteplicità di registri, l’interazione tra fisarmonica, voce, ance soffiate ed altri piccoli strumenti divengono mezzi per esplorare un caleidoscopio di panorami sonori mutevoli, in cui echi di sonorità musicali tradizionali di diverse latitudini si presentano indissolubilmente legati a materiali sonori di carattere più astratto e non convenzionale.

Maurizio Abate è un chitarrista autodidatta mosso da una particolare fascinazione per tutti gli strumenti a corda. La sua ricerca e il suo approccio istintivo alla sperimentazione, in perenne connessione con la primigenia intensità del suono, lo ha portato a esplorare differenti forme di espressione che incorporassero la materia del blues, del folk dell’elettronica e della psichedelia. Negli ultimi anni alcuni suoi set dal vivo hanno visto protagonista la ghironda, uno strumento medioevale a corde che, il cui suono risulta capace di indurre in stati di trance meditativa.

//